Archive

Archive for October, 2008

Chiude FN a Pavia per problemi psichiatrici

October 21st, 2008 1 comment
Tanto per non lasciare in sospeso il post precedente, siamo lieti di annunciare che la sede del partito nazi-fascista Forza Nuova di Pavia è stato chiuso, mentre i suoi militanti, affetti dalla psicosi di xenofobia, omofobia, assimbolia del dolore e disturbi schizoidi della personalità, sono stati portati in un centro di riabilitazione dove potranno dedicarsi a loro scelta al giardinaggio, floricoltura, musicoterapia, allo studio di filosofia, storia dell’arte, ecc. oltre – ovviamente – ai worshop pratici per la liberazione dell’energia orgonica. Grazie a questi avanzatissimi percorsi di riabilitazione, confidiamo nel fatto che finalmente riusciranno a trovare se stessi e recuperare il tempo perduto nei lugubri labirinti mentali in cui erano intrappolati. Buona guarigione.
Categories: News Tags:

Ancora fascisti a Pavia

October 16th, 2008 No comments
Ieri notte c’è stata l’ennesima aggressione fascista al csa Barattolo, forse la più grave dopo l’assalto vero e proprio al centro nel 2003, in seguito al quale fu pubblicato un dossier sull’estrema destra pavese a cura del collettivo Corsari. Gli episodi di questo genere furono anche l’oggetto di un’interrogazione parlamentare che non servì a nulla. Dopo l’apertura della sede di FN, a 150m dal centro sociale,  l’anno scorso, malgrado una discreta mobilitazione, le provocazioni si sono intensificate di nuovo, come era ovvio che succedesse, mentre continua la connivenza e utilizzo della manovalanza "nazi" per ostacolare e annichilire l’esperienza del centro sociale pavese. Non ci sono riusciti in tutti questi anni e non ci riusciranno mai, nella loro miseria, ancora prima che politica, umana. Questa volta il bersaglio è stato la festa del collettivo universitario CUA, promotore di diverse riuscite iniziative sia all’università che fuori, ultima delle quali quella contro le ordinanze anti-sociali della giunta Capitelli. Sono state ferite diverse persone, con mazze, catene e tirapugni, la polizia non ha arrestato nessuno degli aggressori, mentre sono stati portati in stato di fermo non notificato (leggi sequestro di persona), alcuni degli aggrediti, che hanno avuto la piacevole sorpresa di trovarsi i calendari con duce e altro corredo facista in questura, mentre i loro sgherri venivano trattati con cordialita. La situazione è insostenibile, la fogna fascista va chiusa. Piuttosto per loro va chiesto un centro di recupero e rieducazione, considerando i gravi disturbi comportamentali e relazionali di cui evidentemente soffrono.
Quanto è successo è un altro buon motivo per venire al csa Barattolo sabato sera: esserci numerosi, portare solidarietà e partecipare alle iniziative che si terranno nei prossimi giorni per chiedere la chiusura della sede di FN e le dimissioni del questore. Per sapere di più sui fatti accaduti:
Comunicato stampa dopo l’aggressione;
Articolo de La Provincia Pavese (con diverse inesattezze, falsità e faziosità);
Comunicato del csa Barattolo in seguito al rilascio degli aggrediti;
 
 
Categories: News Tags:

Make music not Money-Punk a Pavia 1990/2000

October 14th, 2008 No comments

In occasione dell’uscita del libro “Make music not Money-Punk a Pavia
1990/2000
″ si riformano i D.D.I., qualcosa di più di un gruppo
musicale, caduto nell’oblio da almeno 8 anni. Di questi tempi c’è
(giustamente) molta ansia di conservare la memoria e riportare alla
luce esperienze controculturali e politiche che rischiano di essere
dimenticate di fronte al continuo bombardamento delle "armi di
distrazione di massa" a cui siamo sottoposti, anche quando si tratta di
esperienze "minori", che in una città come Pavia sono di grande
importanza.

Farsi 
medium di messaggi politici, di concetti dell’autogestione, di
antiautoritarismo e antifascismo, presentandosi come un rumorosissimo e
sgangherato collettivo musicale, in un momento in cui si faceva sentire
ancora il riflusso degli anni ottanta, e Seattle ’99 e Genova 2001
erano ancora lontani da venire, non era cosa da poco. Si portavano
avanti piccoli progetti quali fanzine e distribuzioni indipendenti, si
organizzavano iniziative tra conviviale e politico, sempre di stampo
anarchico, o meglio anarco-punk, sconfinando a volte nell’illegalità.
Mai con le istituzioni, partiti e patrocini. Il tutto in una netta
contrapposizione con la realtà omologata, provinciale e borghese come
quella pavese, che ha ben pochi precedenti di dissidenza sociale negli
ultimi decenni.
E’ una buona occasione per le generazioni cresciute con "myspace", ingabbiatie nell’eterno presente, di
conoscere fatti, pratiche e modi d’essere diversi dalla crescente
omologazione di questo periodo che si profila di nuovo come un
riflusso. Pertanto un invito a tutti di venire al CSA Barattolo sabato
18 ottobre dalle ore 18.00
Categories: Concerti, News Tags:

Revolution Rock Night: Sick Dogs & Hate Hate Haters

October 13th, 2008 No comments
Categories: Concerti Tags:

Fulcro Valtellini

October 10th, 2008 No comments
Fulcro ValtelliniForse ci sarà anche Fulcro Valtellini al concerto di stasera! La
notizia è da prendere con le pinze, ma per noi è come se ci fosse già
stato. Dopo il mancato suicidio e i viaggi in Urugay ,il sabotatore
ontologico di questo autunno incerto farà sentire la sua presenza anche
in Lomelllina.
Non possiamo dire di più, ma quanto basta lo dicono i muri di Milano:

è sintetico ma non di plastica [de angeli]
è foriero di buonumore [gambara]
gode ascoltando Frank Zappa [porta genova]
Concupisce Volentieri [porta genova]
… e va già meglio… [porta genova]
beve caffè Rebelde Zapatista [porta genova]
rispetta gli astemi, ma non li capisce [porta genova]

sostiene atomo [figino]
va in vespa! [lambrate]
molto spesso rutilante [parco di trenno]
per niente imprescindibile [parco di trenno]
la sa (abbastanza) lunga

 
"La rivoluzione è auspicabile, ordinatamente raggiungibile. Kaos! Kaos!"
Fulcro Valtellini
Categories: Concerti, News, SickDogs Tags:

Venerdì 10 ottobre al Sottosopra – Sick Dogs & Demolition

October 6th, 2008 No comments
Categories: Concerti Tags: